I manuali di assistenza, i libretti d'uso, la documentazione tecnica di dispositivi, apparecchiature e macchinari venduti nel comprensorio UE, devono riportare la simbologia CE. Con l’istituzione del Marchio CE, la Comunità Economica Europea ha inteso tutelare il consumatore nei confronti dei rischi che l’utilizzo di apparecchiature (anche elementari) può comportare.

 

Conseguentemente ha investito il costruttore, il rivenditore e l'acquirente, di responsabilità, sanzionabili in sede civile e penale, in relazione a incidenti di qualsiasi natura riconducibili alle apparecchiature vendute/acquistate.

 

Ecco perché ogni costruttore, apponendo il Marchio CE al proprio manufatto, dichiara ufficialmente di aver effettuato un’accurata analisi dei rischi, di averla riportata in un fascicolo tecnico, e di aver descritto i rischi residui in un manuale di Uso e Manutenzione da allegarsi al prodotto fornito al cliente.

 

Ed ecco perché il manuale non può essere improvvisato o, peggio, non fornito. Deve essere redatto da esperti che conoscano il problema della sicurezza ancor prima dei contenuti tecnici, perché una sola parola scritta in maniera incomprensibile (o tradotta erroneamente) può rappresentare un pericolo per l’utilizzatore e un disastro economico per il costruttore.

 

Si noti che la responsabilità riguarda pure il rivenditore e l'acquirente (comprese le società di finanziamento). Per questi ultimi è disponibile un servizio di consulenza per verificare la sicurezza del macchinario e della documentazione a corredo. Il report che ne scaturisce può essere successivamente spedito al costruttore/rivenditore, chiedendo di provvedere alle modifiche del caso e investendolo delle dovute responsabilità in caso di inadempienza.

 

Studio Cappio si occupa di questi aspetti da sempre, mediante professionisti che ogni giorno affrontano problematiche di questo tipo.

 

Effettuata l'analisi dei rischi, vengono valutati i rischi residui, si redige il fascicolo tecnico e il manuale per l'utente. Tutta la documentazione è realizzata secondo la Direttiva Macchine 2006/42/CE, e secondo gli eventuali capitolati contrattuali e/o le normative applicabili nel Paese di destinazione. Per finire, i nostri tecnici controllano la dichiarazione CE (o forniscono le indicazioni per realizzarla), verificando che risponda a quanto le normative richiedono.

 

Contatti:

Via dell'olmo 9,

04100 Latina

Tel: 0773/281782

Fax: 0773/281782

Mail: info@studiocappio.com